Young4Young
Facolta' di Scienze della Comunicazione Sociale

domenica 02 agosto 2015

Ultime dal razzismo:
il sito di Borghezio contro gli immigrati

di Paola Springhetti

L'europarlamentare leghista lancia lo spazio "L'altro volto dell'immigrazione", perché i cittadini denuncino i comportamenti scorretti degli stranieri

mercoledì 15 febbraio 2012



Striscioni contro il razzismo a Roma

Ieri, a Strasburgo, Mario Borghezio ha lanciato un nuovo sito, che permetterà ai poveri italiani, oppressi dalla dittatura degli immigrati e dei loro mass media, di denunciarne i comportamenti scorretti. Pare che il sito si chiamerà "L'altro volto dell'immigrazione", perché, secondo l'ineffabile europarlamentare, «troppe situazioni negative o, quantomeno, censurabili rimangono, per vari motivi, prive di adeguati riscontri e formali denunce sia alle competenti autorità, sia alla stessa opinione pubblica, perchè filtrate dai mass media sottoposti alla dittatura del "politicamente corretto"».

Sconcerta che la magnifica idea sia sostenuta da un rappresentante delle istituzioni regolamente eletto dagli italiani.
Sconcerta che sia stata presentata a Stasburgo, nonostante la Commissione Europea abbia già censurato il sito olandese a cui i leghisti si ispirano.
Sconcerta che il sito sia considerato il "piatto forte"  della «vetrina web dei Volontari Verdi che stiamo per inaugurare e che avrà anche contenuti culturali e metapolitici di riferimento per tutta la vasta area dell’orgoglio patriottico padano».
Sconcerta che l'orgoglio padano si nutra della possibilità di fare gli spioni (con quali prove?) sul web.
Sconcerta anche che venga presentato un sito che non è ancora on line.

A Borghezio e ai suoi volontari, auguriamo un congruo numero di cause per diffamazione.
Alle forze dell'ordine, auguriamo che sappiano fare il loro lavoro senza bisogno di questi contributi che sanno tanto di Stasi.
Ai cittadini italiani auguriamo che abbiano di meglio da fare, dimostrando di essere più lungimiranti dei loro rappresentanti.
Ai buontemponi, proponiamo di creare il sito "L'altro volto dei parlamentari" per denunciare il tempo e le risorse che bruciano in spettacolari e fuorvianti inutilità.

Sofri, vi racconto l’Italia delle bufale

In “Notizie che non lo erano” il direttore de “Il Post” raccoglie le bufale più divertenti pubblicate...

L'Europa dice "no" al selfie con copyright

Il Parlamento Europeo ha bocciato la proposta di imporre il diritto d'autore sulle immagini che ritraggono...

Ida, il film che invita al silenzio, è caduto nel silenzio

Ha vinto un Oscar raccontando la storia di una suora polacca. Ma il mondo cattolico lo sta ignorando....

Festa della donna, parliamone

Il 12% di coloro che hanno risposto al nostro sondaggio pensa che l'8 marzo non serva più. Ma con che...

Genova e la Nazionale. Quando il calcio è di troppo

La FIGC sposta l'amichevole del 18 Novembre tra Italia e Albania da Parma a Genova, in una città scossa...

   Pontremoli: un'istanza contro i "sindaci sceriffo"
   Serey Die e la bufala del padre morto poche ore prima
   #BringBackOurGirls
   Meglio in miniera che in prigione
   Sud Sudan senza pace