Young4Young
Facolta' di Scienze della Comunicazione Sociale

giovedì 11 febbraio 2016

Il China Daily arriva in Africa

di Lucia Aversano

Dopo Europa e America, il quotidiano più importante della Cina sbarca nel continente africano

mercoledì 16 maggio 2012



Il “China Daily”, il quotidiano di Stato cinese pubblicato in lingua inglese in Cina, Europa e Stati Uniti, arriverà presto anche in Africa. La notizia, apparsa oggi sull’Osservatore Romano, segna un altro importante passo in avanti del governo cinese verso la conquista del continente africano.

La pubblicazione del quotidiano, che sarà in un primo momento settimanale, ha come obiettivo quello di combattere la “cattiva fama” di cui gode Pechino in alcuni paesi del continente. L’economia cinese, infatti, da anni investe in Africa e sono già 48 su 53 i paesi africani che sono in qualche modo partner economici della Cina. Pubblicando un edizione locale del giornale più importante d’oriente i cinesi puntano a rafforzare la loro presenza nel continente nero. Due sono gli uffici di corrispondenza previsti: il primo a Johannesburg in Sud Africa e il secondo a Nairobi, in Kenia con una tiratura iniziale di 10mila copie. In Africa inoltre, vivono circa un milione di lavoratori cinesi e gli interessi della Cina sono molto forti soprattutto perché il paese del Sol levante, rispetto ad altre potenze economiche, è uno dei pochi che si può ancora permettere grossi investimenti.  Non bisogna poi  dimenticare che la sua economia in continua crescita ha bisogno delle immense ricchezze naturali africane.

Pubblicato il bando del premio L'Anello Debole 2016

...

"The Transporter Legacy", un pasticcio che piace

Uscito da poco in dvd, atmosfera commercialotta, taglio fumettistico, pastrocchi di regia... Piace a...

Comunicare non è separare i giusti dai peccatori

Il coraggio di ammonire chi sbaglia ma anche la responsabilità di non spezzare la relazione. Il più...

Il video del Papa. Ecco chi lo ha realizzato

Poco più di trent’anni, un MBA in Marketing e un passato in McCann Erickson. Juan Della Torre oggi...

Everest, ovvero il limite e la paura

Esce in dvd il 20 gennaio il film di Baltasar Kormákur che racconta la storia vera di una disastrosa...

   Crescere non è sinonimo di dimenticare
   Le bufale più famose del 2015
   Meno certezze, più pensiero critico. Così si rifonda la comunicazione
   The Pills: da Youtube al cinema con "Sempre meglio che lavorare"
   Quel Giubileo di Francesco che celebra l’immagine