Young4Young
Facolta' di Scienze della Comunicazione Sociale

domenica 31 luglio 2016

Il China Daily arriva in Africa

di Lucia Aversano

Dopo Europa e America, il quotidiano piĂą importante della Cina sbarca nel continente africano

mercoledì 16 maggio 2012



Il “China Daily”, il quotidiano di Stato cinese pubblicato in lingua inglese in Cina, Europa e Stati Uniti, arriverà presto anche in Africa. La notizia, apparsa oggi sull’Osservatore Romano, segna un altro importante passo in avanti del governo cinese verso la conquista del continente africano.

La pubblicazione del quotidiano, che sarĂ  in un primo momento settimanale, ha come obiettivo quello di combattere la “cattiva fama” di cui gode Pechino in alcuni paesi del continente. L’economia cinese, infatti, da anni investe in Africa e sono giĂ  48 su 53 i paesi africani che sono in qualche modo partner economici della Cina. Pubblicando un edizione locale del giornale piĂą importante d’oriente i cinesi puntano a rafforzare la loro presenza nel continente nero. Due sono gli uffici di corrispondenza previsti: il primo a Johannesburg in Sud Africa e il secondo a Nairobi, in Kenia con una tiratura iniziale di 10mila copie. In Africa inoltre, vivono circa un milione di lavoratori cinesi e gli interessi della Cina sono molto forti soprattutto perchĂ© il paese del Sol levante, rispetto ad altre potenze economiche, è uno dei pochi che si può ancora permettere grossi investimenti.  Non bisogna poi  dimenticare che la sua economia in continua crescita ha bisogno delle immense ricchezze naturali africane.

Vasco Rossi, poeta delle paure e delle "vite spericolate"

Ci sono famiglie intere ad assistere allo spettacolo di musica, luci e atmosfere preparate ad arte. I...

Un viaggio fotografico alla scoperta del confine

Dal 10 giugno esposte nella FacoltĂ  di Scienze della Comunicazione dell'UniversitĂ  Salesiana le foto...

Microsoft: l’innovazione informatica fa bene al volontariato italiano

Il CEO di Microsoft Italia a Roma per presentare il programma di innovazione informatica a servizio delle...

Quei tre, quattro elementi che fanno di “Sofia” il tormentone estivo

...

Serie tv. Ad un certo punto anche la famiglia Mikaelson deve pagare

A maggio chiudono le grandi serie televisive. L'ultima puntata di "the Originals" è sicuramente una...

   I Rio cambiano pelle e cantano gli attentati di Parigi
   Le opere di misericordia sono il terreno su cui le religioni possono incontrarsi
   Comunicazione e misericordia: i giovani incontrano gli autori
   "Quali alibi"? La democrazia non ne accetta nessuno
   #matteorisponde e il giornalismo dorme