Young4Young
Facolta' di Scienze della Comunicazione Sociale

giovedì 02 ottobre 2014

Gratuita' e dono per una felicita' piu' profonda

di Mariano Lalli

Benedetto XVI invita i movimenti laici cattolici ad un maggiore impegno nel promuovere i valori di gratuità e dono di sè, comuni ad ogni cristiano

lunedì 21 maggio 2012



"La gratuità e il dono di sè sono insieme alla cultura, al volontariato e al lavoro il centro da cui ogni giorno deve partire l'azione del laicato cattolico".
Sono queste le parole rivolte da Benedetto XVI, in coccasione dell'incontro con il Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale, con la Federazione Organismi Cristiani di Servizio Internazionale Volontario e del Movimento Cristiano Lavoratori, che sono stati ricevuti in udienza sabato 18 maggio, nell’Aula Paolo VI.
 
Come riportato dall'Osservatore Romano, il Papa ha voluto sottolineare come il laico cristiano si metta sempre in gioco quando di fronte a lui trova persone che hanno realmente bisogno. Soprattutto in merito alla dimensione lavorativa si sforza di mettere sempre al centro la dignità dell'individuo.
Il laico cristiano, ha continuato il Papa, "deve muoversi nella logica di Cristo, la logica del dono, che trova in quanti offrono il loro tempo, le proprie abilità e competenze, la propria istruzione, la prorpia professionalità tutta la sua valorizzazione".

Sua Santità ha individuato la famiglia come il primo luogo in cui si fa esperienza di questo amore gratuito. La famiglia che deve essere vista come momento educativo fondamentale per imparare a vivere da cristiani.
Benedetto XVI ha, quindi, concluso il suo intervento ribadendo come in merito a questioni sociali come la giustizia, la politica, e l'economia ci sia sempre più bisogno di "gratuità, di persone capaci di dono reciproco". Ha invitato quindi i movimenti laicali a proseguire su questa strada.

Rifugiamoci nell'arte. Non per soldi, ma per amore

In piena crisi ci sentiamo dire: "investire nell'arte è sicuro". Ma è la nostra umanità, non l'economia,...

Pontremoli: un'istanza contro i "sindaci sceriffo"

Nuovi sviluppi sul divieto di mendicare. Il consigliere Francesco Mazzoni manifesta alla redazione di...

Chiedi e ti sarà tolto

Pontremoli è stata solo l'ultima città in ordine di tempo a vietare ai mendicanti di chiedere la carità....

Da duecento anni don Bosco «patrimonio del mondo»

Pochi giorni alla solenne inaugurazione del Bicentenario della nascita del Santo dei giovani. Il rettor...

Voglio andare a vivere in campagna

Sempre più giovani cominciano a guardare, con occhi nuovi s’intende, al più genuino e atavico lavoro,...

   Se mi apri, ti porto una preghiera
   L'Afrique? C'est chic!
   La confessione con Papa Francesco, come parlare con un nonno
   The Sun, la band cresciuta insieme ai suoi fans
   C'è sempre qualcosa per cui lottare