martedì 22 gennaio 2019
Paolo Baratta: il cinema dilata la capacità di osservare il mondo
di Jacopo Balliana
Arte, letteratura e cinema sono parte della formazione dei giovani. Costruiscono l'attrezzatura per far fronte alla vita

Fermato durante la Mostra da alcuni studenti della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università Salesiana, Paolo Baratta, direttore della Biennale di Venezia, ha risposto a una domanda:

Quanto il cinema influisce nelle scelte dei giovani, quanto è importante?

«Il cinema, visto qui in un festival tutti insieme, con una selezione fatta, è un momento di riflessione nel quale abbiamo la possibilità di confrontarci. Qui siamo quindi nella condizione ideale per vedere film e riconoscere nel cinema un aiuto importante. L'arte, la letteratura, il cinema ci aiutano a dilatare la nostra capacità di vedere, di osservare, di considerare il mondo. Quindi per un giovane... è parte della sua formazione, i giovani devono leggere libri, andare al cinema e vedere teatro; tutto per dilatare la propria capacità di osservare, la propria attrezzatura mentale per far fronte alla vita: alla vita personale, alla vita della società».

______________________________________

Intervista di: Jacopo Balliana

Foto di: Maria Chiara Lorenzelli

Riprese di: Lia Maria Palmieri, Jacopo Balliana

Montaggio di: Jacopo Balliana

9 settembre 2018
AREA-
Instagram, la
di Chiara Monaldo
I social network propongono ogni anno nuovi "trend" da seguire, o stranezze da riproporre sul proprio profilo social. Il consenso degli utenti è quasi sempre assicurato!
18 gen 2019
W i Finley e il loro stile, a volte semplice, a volte complesso e magnetico
di Riccardo De Vito
Ma per apprezzarli davvero, bisogna sentirli dal vivo, perché possa scattare l'intesa...
27 dic 2018
X Factor 12: si scrive Anastasio, si legge vittoria
di Andrea Santoni
È Marco Anastasio il vincitore della dodicesima edizione di X Factor. Il restante podio recita Naomi seconda, Luna terza, Bowland al quarto posto.
14 dic 2018
i