domenica 21 ottobre 2018
"Jinpa" di Pema Tseden, un film di vendetta e redenzione tra le note di "O sole mio"
di Lia Maria Palmieri
Il film tibetano si è aggiudicato a venezia il Premio Orizzonti per la Miglior Sceneggiatura

Jinpa è un camionista che attraversa le immense e fredde lande cinesi per trasportare le sue merci. La quiete del tragitto viene bruscamente interrotta da due eventi: la morte di una pecora, investita dal camion, e l’incontro con un pellegrino raccolto lungo la strada. Ben presto Jinpa scoprirà che il suo taciturno, ma sincero, amico non è diretto al tempio, bensì è in cerca di vendetta per un torto subito lontano nel tempo. Il camionista rimarrà profondamente colpito dall’incontro fatto, scoprendo, inoltre, che il nome del viandante è proprio uguale al suo.

Il film di Pema Tseden, vincitore del Premio Orizzonti per la miglior sceneggiatura, ruota attorno a due temi che, in parallelo, si sviluppano durante la trama: la sete di vendetta e la redenzione. Tale dicotomia è presentata anche attraverso i due Jinpa: il camionista, ossessionato dal delitto compiuto in strada, in continua ricerca di espiazione, e il silenzioso vagabondo bramoso di vendetta. Le storie dei due protagonisti si mescoleranno nel momento in cui il camionista, ormai purificato, si mette alla ricerca del suo omonimo per salvarlo dal terribile senso di colpa che per primo lo aveva tormentato.


Il film spicca principalmente per la tecnica visiva: composizioni perfette ed eccellente fotografia, inquadrature fisse e grandangoli sono le solide certezze attraverso le quali si sviluppa la trama ricca di ambiguità e sottile ironia.
Altro elemento fondamentale è la musica, la scelta di proporre all’inizio e alla fine del film la celeberrima “O sole mio”, sembra quasi un indizio che vuole lasciarci il regista, anticipando la venuta del sole come redenzione (nel caso del camionista), ma anche della luce che acceca e scaglia una vendetta tanto desiderata.

_________________________________
Regia:  Pema Tseden
Paesi: Cina
Interpreti: Jinpa, Genden Phuntsok, Sonam Wangmo
Sceneggiatura: Pema Tseden
Fotografia: Lu Songye
Montaggio: William Chang

16 settembre 2018
AREA-
Il cinema? Illumina
di Jacopo Balliana
Il cinema è uno strumento di comunicazione che ha il potere di influenzare le scelte delle persone e dei giovani
7 ott 2018
Il cinema, luogo privilegiato per raccontare i dilemmi etici e le scelte di vita
di Veronica Petrocchi
L'esperienza di un gruppo di giovani al Festival del cinema di Venezia. "Esiste un gran numero di giovani artisti pronti a fare scelte importanti che riguardano il proprio futuro"
30 set 2018
Roma. Ecco come due Radio creano solidarietà e partecipazione
di Mariaelena Iacovone
Radio Impegno va onda di notte nel nome della legalità; Radio On The Move è un laboratorio che sensibilizza il territorio
24 set 2018
di Jacopo Balliana e Lia Maria Palmieri
Il regista, famoso per "The Tourist", ha presentato a Venezia il film: una storia emozionante ambientata tra il regime nazista e quello comunista
15 set 2018
di Mariaelena Iacovone
Il film chiude la trilogia sulla storia del nostro Paese e tratta temi profondamente attuali
13 set 2018