venerdì 24 maggio 2019
IL PERSONAGGIO DEL PRESEPIO/2 Benino, il giovane che dorme
di Nerina Trettel
È uno dei personaggi più suggestivi del presepio napoletano, ma non solo

Nel presepio napoletano non può mancare la statuina di un pastore che dorme sdraiato. Si chiama Benino, spesso è giovane, circondato da pecore e accompagnato da una cane. Un personaggio simile è il bolognese Dormiglione, che dorme su un'amaca, e il siciliano Susi Pasturi.

 

Il personaggio di Benino si ispira al passo del vangelo secondo il quale gli angeli annunciarono il Salvatore ai pastori dormienti, ma secondo la leggenda Benino sta sognando il presepio e, se qualcuno lo svegliasse, il presepio stesso svanirebbe.

 

A me Benino sta molto simpatico e un po' lo invidio. Non lo vedo come uno che, in un momento fondamentale della storia, si volta dall'altra parte e dorme, ma come uno che riesce a staccare, a disconnettersi, lasciando che quell'evento gli entri dentro così a fondo da diventare sogno. Uno che nel momento cruciale, quando tutti si muovono, si mettono in cammino, si danno da fare,  si mette a sognare... lui che fa? Si mette in un angolo (di solito Benino, nei presepi napoletani, si trova in alto, o all'inizio della strada che porta lala capanna) e sogna.

È un grande!

 

 

 

 

21 dicembre 2018
AREA-
Una storia di morte e di noia, che interpella la comunità
di Maria Grazia Tripi
Un mese fa un gruppo di giovani ha ucciso Antonio Stano. Una riflessione sul segno che questa orribile vicenda potrebbe dare a tutti coloro che hanno a cuore l'educazione dei giovani.
22 mag 2019
Un treno chiamato immaginazione: alzate la testa
di Andrea Santoni
Vivere oltre il sentito dire, spingersi verso altre infinite realtà della società. La missione di qualsiasi giovane che vuole tornare a tenere alta la testa su un mondo colmo di occasioni
8 apr 2019
Il Romulea Autistic Football Club: la squadra che vince anche quando non arriva prima
di Riccardo De Vito
Ci giocano persone con sindrome di Asperger. È un'esperienza che crea inclusione e fiducia in se stessi
8 apr 2019
L'insegnante più bravo del mondo è un frate francescano, in una zona povera del Kenya
di Brice Ulrich Afferi
Peter Tabichi ha vinto domenica scorsa il premio Global Teacher Prize della Varkey Foundation, che gli è stato consegnato a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti
26 mar 2019
di Gabriella Imperatore
A un mese dalla Giornata Mondiale della Gioventù, il ricordo resta vivo e ha ancora molto da insegnare
3 mar 2019
i