giovedì 15 aprile 2021
IL PERSONAGGIO DEL PRESEPIO/2 Benino, il giovane che dorme
di Nerina Trettel
È uno dei personaggi più suggestivi del presepio napoletano, ma non solo
21 dicembre 2018

Nel presepio napoletano non può mancare la statuina di un pastore che dorme sdraiato. Si chiama Benino, spesso è giovane, circondato da pecore e accompagnato da una cane. Un personaggio simile è il bolognese Dormiglione, che dorme su un'amaca, e il siciliano Susi Pasturi.

 

Il personaggio di Benino si ispira al passo del vangelo secondo il quale gli angeli annunciarono il Salvatore ai pastori dormienti, ma secondo la leggenda Benino sta sognando il presepio e, se qualcuno lo svegliasse, il presepio stesso svanirebbe.

 

A me Benino sta molto simpatico e un po' lo invidio. Non lo vedo come uno che, in un momento fondamentale della storia, si volta dall'altra parte e dorme, ma come uno che riesce a staccare, a disconnettersi, lasciando che quell'evento gli entri dentro così a fondo da diventare sogno. Uno che nel momento cruciale, quando tutti si muovono, si mettono in cammino, si danno da fare,  si mette a sognare... lui che fa? Si mette in un angolo (di solito Benino, nei presepi napoletani, si trova in alto, o all'inizio della strada che porta lala capanna) e sogna.

È un grande!

 

 

 

 

21 dicembre 2018
AREA-
di Andrea Santoni
Il segretario generale della Fondazione De Agostini, Marcella Drago, racconta a Young4Young il progetto "Compiti@casa": realizzato in collaborazione con l’Università di Torino e rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo grado con difficoltà di apprendimento
14 apr 2021
Emergenza fame: per Fao e Wfp è urgente un'azione umanitaria
di Jesus Padilla Iniguez
Il rapporto “Hunger Hotspots” segnala l’allarme congiunto della Fao e del Programma alimentare mondiale (Nobel per la pace 2020). Occorre intensificare gli aiuti ai congolesi residenti in zone di crisi
14 apr 2021
Il ruolo delle religiose nella Chiesa sta cambiando. Ma c'è ancora molta strada da fare
di Akouvi Ahoefa Agassa
Devono contare di più, ad esempio nella formazione dei sacerdoti. Ma i cambiamenti chiedono tempi lunghi. Intervista a Suor Sandra Del Bel Belluz,
8 apr 2021
Cambiamenti climatici: la lezione viene dal Sahel
di Gianluigi Marsibilio
Le trasformazioni del clima possono essere analizzate anche partendo da zone specifiche del pianeta: la professoressa Alessandra Giannini (Ecole Normale Supérieure e Columbia University) ci spiega che studiarle aiuta a capire il Sahel e, soprattutto, l'idea e la pratica della sostenibilità.
7 apr 2021
Riccardo, che una sera si è girato, mi ha guardato e ha detto: papà mio!
di Akouvi Ahoefa Agassa
Nell’impossibilità di avere un figlio, Annalisa e Jgor ricorrono all’adozione. Da un dono nasce la felicità
7 apr 2021