domenica 7 giugno 2020
IL PERSONAGGIO DEL PRESEPIO/3 Il pescatore, che ricorda il mare
di Inna Palini
In fondo, pescare è uno dei modi più antichi di procurarsi il cibo. E poi il pescatore porta nel presepio l'amore per l'acqua e per l'orizzonte aperto

Il personaggio del presepio che preferisco è il pescatore. Non è un personaggio essenziale, ma c'è in quasi tutti i presepi: lungo le rive di un laghetto o di un fiumiciattolo, con la canna pesca e un pesce che guizza nel cestino. Più raramente ho visto la barca con le reti, oppure la bancarella con tutti i pesci esposti per la vendita.

Mi piace il pescatore non tanto per il suo pur importante significato (è lì per ricordare la metafora del pescatore di anime), ma piuttosto perché va a completare la gamma dei personaggi che offrono a Gesù il proprio lavoro: lavori umili, ma utili e costruttivi. In fondo, pescare è uno dei modi più antichi di procurarsi il cibo.

E poi mi piace soprattutto perché mi ricorda l'acqua, e soprattutto il mare. I presepi di solito vengono ambientati in zone montuose, con le montagne che chiudono l'orizzonte. Ma io amo la vastità del mare, la freschezza dell'acqua, il va e vieni delle onde. La pace che si prova stando sulla riva a guardare lontano.

Il pescatore porta nel presepio anche questo mio grande amore.

23 dicembre 2018
AREA-
Non è ammissibile un cuore apatico di fronte al COVID-19. La Caritas in Messico
di Jesus PADILLA INIGUEZ
La fede cristiana ha una dimensione sociale che si manifesta nella carità anche durante il lockdown della pandemia. Nei poveri c'è il volto di Cristo
27 mag 2020
«La proposta politica vincente sarà quella che coinvolgerà i giovani migliori»
di Paolo Rosi
Intervista a Mauro Mazza, giornalista e scrittore, già direttore di Tg2, RaiUno, e RaiSport, sul disinteresse diffuso tra i giovani nei confronti della politica, indagando sulle cause e ipotizzando il futuro.
19 mag 2020
Olimpiadi rinviate, ma gli Azzurri non si fermano
di Giulia Arpino
A causa del COVID-19 i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 sono stati rinviati all’estate del 2021. Gli atleti italiani non si abbattono: lanciano sfide a colpi di “Living Room Cup” e segni di speranza
20 apr 2020
#iostoalsicuro L'impegno di Action Aid per le donne vittime di violenza, durante questa emergenza
di Marta Immarrata
Le mura domestiche ai tempi del Covid19 possono essere pericolose. Per questo ActionAid ha lanciato #close4women
17 apr 2020
Tra palestre e libri i giovani costruiscono sogni. L'esempio di Giulia Arpino
di Maria Chiara Lorenzelli, Andrea Santoni
La schermitrice Giulia Arpino è una studentessa che sogna nuovi traguardi sportivi, coniugando da sempre il binomio agonismo e scuola
9 dic 2019
i