domenica 3 marzo 2024
Saper servire: quando c'è il cuore, tutto è possibile
di Augustin RAHERIARISOA
Servire gli altri è dare loro la dolcezza e la grandezza della vita
6 marzo 2023

Quanti di noi, uomini, donne e giovani, oggi sono ancora in grado e disposti a servire i nostri fratelli e sorelle? Fortunatamente, alcune associazioni, umanitarie o sociali, hanno riunito persone che vivono in situazioni difficili, di miseria o di povertà di qualsiasi tipo. Dopo la pandemia di Coronavirus 19, le disparità sociali sono in forte evoluzione e, se non prestiamo attenzione a questo, non faremo altro che chiuderci nel nostro piccolo mondo e dimenticheremo gradualmente il valore e il principio della socievolezza.
In ognuno di noi risiede la coscienza della dignità della nostra natura, cioè della natura umana. Pertanto, ognuno di noi deve assumersi la responsabilità di rendere visibile questa dignità.

La buona volontà di servire
Servire le persone che soffrono è difficile, sia dal punto di vista economico che sociale. Ma con un buon cuore, tutto è possibile. Con la buona volontà, nonostante le disparità sociali, le tribù, la religione, ecc. tutti possono dare una mano affinché i sofferenti sentano il sapore della vita. Tutto ciò che serve è la buona volontà, la tenerezza e, soprattutto, lo spirito di servizio.

Le condizione per servire
Per poter servire gli altri bisognosi, dobbiamo rinunciare a noi stessi e coltivare in noi uno spirito di servizio: non siamo superiori agli altri, ma siamo persone di buona volontà. Ciò che conta per noi è condividere la grandezza della vita e la sua bellezza con le persone disperate.

Modelli per servire
Allo stesso modo, i discepoli di Gesù non avevano nemmeno uno spirito di superiorità, quando andavano a predicare il Vangelo, erano tutti servi pieni di umiltà, pieni di compassione.
In breve, senza la fede, l'amore e la carità sostenuti dalla compassione, è sempre difficile per noi servire gli altri, soprattutto le persone al di fuori della nostra famiglia. Tuttavia, possiamo servire se siamo pronti a rinunciare a noi stessi come i discepoli di Gesù. Non dimentichiamo che servire gli altri è dare loro la dolcezza e la grandezza della vita.

 

 

6 marzo 2023
AREA-
La musicoterapia: l'arte dei suoni come cura
di Francesca De Pasquale e Flaminia Marchese
La musica con i suoi elementi – il ritmo, il suono, la melodia – è utilizzata da specialisti per favorire il benessere emotivo, fisico, cognitivo e sociale dei propri pazienti. Una pratica rivolta a persone di ogni età e in grado di soddisfare diversi bisogni
7 feb 2024
Giovani e psicologia: dall'illustrazione all'educazione
di Pedro André e Roberta La Daga
Sbloccati i fondi del Bonus Psicologo, ma potrebbero non bastare e i richiedenti sono in gran parte giovani. Uno sguardo (e una “matita”) sul mondo giovanile attraverso la voce di chi li incontra nei social, a scuola e in diversi ambiti anche formando psicologi
22 dic 2023
Le donne palestinesi, generatrici di pace. I progetti della CISS
di Walter Colombo e Matilde Gizzi
Nella Striscia di Gaza i volontari della CISS persistono, nonostante gli scontri e i bombardamenti, a portare avanti i loro progetti che mirano ad educare alla pace la popolazione palestinese di quel territorio, in particolare le donne. Ciononostante, il conflitto, di cui ancora non si vede la fine, continua a condizionare fortemente l’obiettivo di pacificazione
18 dic 2023
Salute mentale in Italia: crisi e svolta del Bonus Psicologo
di Andrea Del Bianco e Giuditta Garufi
Approvato il decreto attuativo e raddoppiati i fondi per il 2023 dell'incentivo alle consulenze psicologiche. Un focus, attraverso il parere di esperti, su come il bonus sia diventato caso mediatico e politico
12 dic 2023
Nel nome di un sogno. La fatica e la soddisfazione di diventare campioni
di Flaminia Marchese
Praticare uno sport a livello agonistico comporta molti sacrifici. Ma vale la pena, se si è convinti di potercela fare
23 mag 2023