sabato 25 maggio 2024
Cantava per strada, ora è tornata all'università. La rinascita delle Filippine passa dall'aiuto ai giovani
di Augustin RAHERIARISOA
Ecco come un missionario olandese ha aiutato una studentessa di Manila a riprendere gli studi. Il futuro è nella solidarietà
15 maggio 2023

Nel 2022, Jimmy, un missionario olandese di 60 anni, si trovava nelle Filippine, a Manila, per la sua missione. Una domenica pomeriggio di sole, era andato a fare una passeggiata nel complesso della missione e passò davanti a un piccolo chiosco dove Prisca, una studentessa, cantava al suono di una chitarra. La madre di questa giovane si fece avanti e gli spiegò che la cantante era sua figlia e che stava cercando di raccogliere fondi per i suoi studi.

Più tardi, la ragazza gli spiegò: «Non vedo l'ora di diventare una professionista e spero di riuscire nella vita a ripagare mia madre per tutti i sacrifici che ha fatto per me. Vorrei studiare  economia aziendale e gestione delle risorse umane presso l'University College di Pasay City, Filippine per continuare i miei studi. Ero molto motivata a studiare medicina, ma in seguito ho cambato idea. Sarei molto grata se mi accettassi come potenziale sponsor: purtroppo ho l'anno scorso ho dovuto interrompere gli studi a causa della pandemia e di altri problemi. Ho lavorato come cameriera in una catena di fast food, fino a quando ho potuto aiutare economicamente mia madre e tornare a scuola. Sarò sempre grata a Dio per avermi dato la possibilità di conoscerti mio ​​futuro padrino».

Ascoltando attentamente la giovane studentessa, con la sua tristezza e il suo grande desiderio di continuare gli studi universitari come tutti i suoi amici, nonostante la condizione di vita della sua famiglia che non le permetteva di partire,il missionario Jimmy pernsò: «Piuttosto che sostenerla con qualche pesos, perché non provare a trovare uno sponsor per i suoi studi nel mio Paese d'origine, in Europa?». L'antefatto di questo pensiero era che nelle Filippine era appena stato scelto un nuovo presidente, e la maggioranza del popolo aveva scelto il signor Marcos, il figlio del precedente dittatore.... «L'aiuto principale che posso dare a questo Paese», pensò Jimmy, «è di aiutare la nuova generazione a studiare, in modo tra l'altro da affinare il discernimento nella scelta dei leader politici!»

Da quel momento Jimmy non ha smesso di cercare tutti i mezzi possibili per trovare degli sponsor affinché la giovane studentessa potesse continuare i suoi studi come tutti gli altri studenti della sua età. «Ho scritto una bozza di lettera di richiesta di sponsorizzazione», racconta, «e l'ho inviata ai miei amici in Europa, e la maggior parte di loro ha risposto positivamente! Sono riuscito a raccogliere più di 2000 euro, sufficienti per sostenere questa ragazza e anche il suo fratello minore, che in realtà lavorava a tempo pieno da McDonalds, per raccogliere i soldi per studiare l'anno successivo. Ora, con i soldi dello sponsor, poteva iniziare già dal primo semestre!»

Jimmy ha poi deciso di dare il denaro non alla famiglia o a Prisca, ma all'università. Tuttavia, ha continuato a tenersi in contatto con la famiglia di Prisca per seguire i suoi studi universitari. «Ora Prisca sta concludendo il secondo anno dell'università, e non deve interrompere per cercare di guadagnare soldi» racconta. Siamo sempre in contatto con la famiglia e loro sono sempre molto grati. Proprio stamattina mi hanno mandato un messaggio: "We are very grateful to you, because you are the one who inspires us". Anche il fratello più giovane si è responsabilizzato e motivato a cominciare l’università.»

15 maggio 2023
AREA-
Un'Italia sempre più vecchia pesa sui giovani: serve un cambiamento culturale
di Jasmin Del Carmen Noguera Araque
Secondo i dati Istat, ormai il numero di ultraottantenni ha superato quello dei bambini sotto i 10 anni
26 apr 2024
Il prezzo della cultura: quanto guadagna un professore universitario in Italia?
di Sabrina Battisti
I vantaggi e gli svantaggi della carriera accademica: i dati sugli stipendi in Italia, il confronto con gli altri Paesi dell'Unione Europea e qualche numero sui dottorati di ricerca italiani
27 mag 2023
Le donne si laureano più degli uomini, ma non nelle materie scientifiche
di Flaminia Marchese
Le donne sono più istruite degli uomini? I numeri parlano chiaro: il 57% dei laureati sono donne. Ma l'educazione ricevuta influenza le scelte
20 mag 2023
«È nelle relazioni che si cresce». L'impegno del nuovo decano di Filosofia all'Università Pontificia Salesiana
di Augustin RAHERIARISOA
Don Luis Rosón Galache è il nuovo Decano della Facoltà di Filosofia all'Unisal. Le sue principali sfide e progetti per il triennio
8 mag 2023
Università: il costo degli alloggi scoraggia le iscrizioni
di Susanna Zaffiro
Diminuiscono gli studenti negli atenei italiani, anche per motivi finanziari. A Milano una stanza costa più di quello che si guadagna con uno stage
2 mag 2023