sabato 22 giugno 2024
Che bello pensare che i due papi si parlino
di Stefania Postiglione
Il 2 Maggio Benedetto XVI torna a vivere in Vaticano
1 maggio 2013
Ancora una volta potremmo vedere un elicottero solcare il cielo del Vaticano di Piazza San Pietro, ma con una particolarità: domani forse per l'ultima volta, il papa emerito Benedetto XVI solcherà i cieli di Roma, non per andar via ma per ritornarci.
Infatti, come era stato preannunciato dopo le sue dimissioni, la sua dimora a Castel Gandolfo è stata provvisoria. Finalmente l' ex monastero di clausura dentro le mura vaticane è pronto per accogliere il papa. Il 2 Maggio Benedetto XVI rientrerà in Vaticano e si stabilirà nella sua nuova dimora. Per l'occasione è stata fatta una ristrutturazione: l'edifico si estende su quattro livelli con ambienti comunitari e dodici celle monastiche; inoltre il papa emerito avrà la possibilità di ospitare il fratello e il segretario particolare Georg Gänswein. Assieme a lui abiteranno anche quattro «memores Domini».

La scelta di questo luogo può essere considerata anche strategica, perchè il segretario è stato costretto, per tutto questo tempo, a viaggiare continuamente da Castel Gandolfo al Vaticano, essendo Prefetto della Casa Pontificia. Molto probabile è pensare che, convivendo nello stesso Stato, i due pontefici abbiano rapporti più frequenti, il che protrebbe rivelarsi un bene per la Chiesa. Sicuro è che aspetteremo tutti questo "ritorno a casa" con il naso all'insù.






1 maggio 2013
AREA-
Assisi: luce che illumina il cuore
di Jasmin Del Carmen Noguera Araque
Culla di San Francesco e Santa Chiara, e oggi dimora del Beato Carlo Acutis, scalda il cuore dell'umanità
31 mag 2024
Come è difficile capirsi nel Parlamento Europeo. Il ruolo della linguistica
di Elisabetta Montanari
Il racconto di una tirocinante del Parlamento Europeo. Il ruolo cruciale della terminologia nel supportare i traduttori e l'impatto delle nuove tecnologie nell'ambito linguistico.
29 mag 2024
Perché al Nord ci sono più immigrati che nelle altre zone d'Italia?
di Emmanuel Ogacheko Idakwo
C'è più lavoro, ma anche cultura e qualità di vita. Oltre a buone università
29 apr 2024
Un'Italia a due velocità: dal Sud ci sposta al Nord, dal Nord all'estero
di Fortunato Henrique Soares Flores
Lavoro, opportunità, qualità della vita spingono chi vive al Sud a spostarsi al Nord. Ma dal Nord 142mila italiani sono andati all'estero
23 apr 2024
Egitto 1962: cattolici in fuga dal nazionalismo
di Matteo Caselli
La storia di una famiglia che per colpa della politica oppressiva nazionalistica araba è stata costretta ad una diaspora che l'ha obbligata a iniziare da zero in nuovi Paesi
25 mag 2023