sabato 15 dicembre 2018
Papa Francesco e l'Amazzonia, futuro dell'umanità
di Roberto Carrasco
Papa Francesco ha convocato il Sinodo per la regione Panamazzonica. Una sfida per il mondo e per la Chiesa
Roma, Domenica 15 ottobre. Durante l'Angelus di Piazza San Pietro Papa Francesco, continuando con la dottrina della Laudato Si', che sottolinea l’importanza dell'Amazzonia per l’insieme del pianeta e per il futuro dell’umanità, il Santo Padre ha detto davanti ai fedeli e pellegrini che «accogliendo il desiderio di alcune Conferenze Episcopali dell’America Latina, nonché la voce di diversi Pastori e fedeli di altre parti del mondo, ho deciso di convocare un’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per la regione Panamazzonica, che avrà luogo a Roma nel mese di ottobre 2019».
 
Dopo la nascita nel settembre 2014 a Brasilia della Rete ecclesiale pan-amazzonica (Repam), presiduta dal cardinale Claudio Hummes, ricordiamo che durante l'incontro di coordinamento realizzato a Roma il 2 e il 3 marzo 2015 Himmes disse: «Nei nove Paesi latino-americani che includono il territorio amazzonico, la Rete vuole unire gli sforzi della Chiesa in favore della custodia responsabile e sostenibile di tutta la regione, al fine di promuovere il bene integrale, i diritti umani, l’evangelizzazione, lo sviluppo culturale, sociale ed economico del suo popolo, specialmente delle popolazioni indigene». La Chiesa in Amazzonia, ha detto il porporato, «vuole “fare rete”, per congiungere gli sforzi, per incoraggiarsi reciprocamente e avere una voce profetica più significativa a livello internazionale».
 
Per questa ragione Papa Francesco ha detto domenica che: «lo scopo principale di questa convocazione è individuare nuove strade per l’evangelizzazione di quella porzione del Popolo di Dio, specialmente degli indigeni, spesso dimenticati e senza la prospettiva di un avvenire sereno, anche a causa della crisi della foresta Amazzonica, polmone di capitale importanza per il nostro pianeta".
 
Comincia per la Chiesa una grande sfida per tutto quello che significa l'Amazzonia per il mondo intero e perché l'Amazzonia è una fonte di vita nel cuore della Chiesa.
 
17 ottobre 2017
AREA-
Cameroun. Le vent de la terreur était de passage
di Yadassi Tikabi
Crime commis contre les professionnels des médias: l'affaire Mimi Mefo Takembou,la jeune journaliste de la chaine privée audiovisuelle Equinoxe
13 dic 2018
Rapporto Onu sulla disabilità: bisogna fare di più
di Rigobert Fumtchum
«Realizzare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile da parte di, per e con le persone con disabilità»: è il titolo del rapporto ONU 2018 su disabilità e sviluppo, pubblicato il giorno della celebrazione della Giornata mondiale
5 dic 2018
Sinodo sull'Amazzonia: gli indigeni, i primi interlocutori
di Roberto Carrasco Rojas
Perché un Sinodo sull’Amazzonia nel 2019. L'inquinamento, la deforestazione e l’espansione dell’industria estrattiva sono le grandi minacce per i popoli indigeni e il cuore dell’Amazzonia, polmone della Terra.
3 dic 2018
Forum sulla pace: speranza o ipocrisia?
di Koffi Xolali Dadale
Oltre 80 capi di stato e di governo l'11 novembre a Parigi, dopo aver commemorato i 100 anni dell'armistizio della Guerra, hanno partecipato al primo Forum sulla pace. Obiettivo: difendere il multilateralismo.
27 nov 2018
Il servizio civile, un'esperienza di lavoro, ma anche di formazione
di Riccardo De Vito
La testimonianza di un giovane che l'ha fatta, con soddisfazione
20 nov 2018